Migranti, L'Osservatore romano: sul mercantile "dirottatori per necessità"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Dom, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Migranti, L'Osservatore romano: sul mercantile "dirottatori per necessità"

Migranti, L'Osservatore romano: sul mercantile "dirottatori per necessità"

Mondo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sbarcato a Malta. Un bimbo è stato il primo a scendere. Salvini, bene l'intervento militare

Migranti, L'Osservatore romano: sul mercantile
Migranti, L'Osservatore romano: sul mercantile "dirottatori per necessità"

 

"Dirottatori per necessità". Così l'Osservatore Romano titola in prima pagina sulla vicenda del mercantile El Hiblu I, in cui alcuni dei 108 migranti soccorsi in acque libiche "avevano dirottato la nave, pur di non essere riportati a Tripoli", e navigato verso Malta. "Quella appena trascorsa nel Mediterraneo è stata una notte di forte tensione, dopo il ritiro dei mezzi dell'operazione Sophia", scrive il giornale vaticano: "tutto mentre i trafficanti hanno ripreso a mettere in mare, complici le buone condizioni meteorologiche, un gommone dietro l'altro".

Il mercantile dirottato dai migranti è nel porto a Malta dopo che il controllo della nave è stato restituito al capitano dalle forze armate. Le forze armate maltesi hanno preso il controllo del mercantile dirottato dai migranti, ora in rotta verso il porto maltese con a bordo tutti i passeggeri e l'equipaggio.

Le autorità maltesi, riferisce il Times of Malta, hanno stabilito un contatto con il capitano della nave quando si trovava a circa 30 miglia nautiche di distanza. Il capitano, ha detto l'esercito, ha ripetutamente affermato di non avere il controllo della nave e che lui e il suo equipaggio sono stati costretti e minacciati da un certo numero di migranti a procedere verso Malta. Un gruppo di unità operative speciali, supportato da motovedette e un elicottero, è stato inviato a bordo e ha messo in sicurezza la nave, riconsegnandone il controllo al capitano. La nave, il suo equipaggio e tutti i migranti sono ora scortati a Malta per essere consegnati alla polizia per le indagini.

Alle 9.30 sono cominciate le operazioni di sbarco. Il primo ad essere sbarcato è stato un bimbo di pochissimi mesi in braccio ad una donna. Secondo le informazioni ottenute a bordo ci sarebbero 19 donne e 12 bambini. I migranti che stanno sbarcando vengono accompagnati a bordo dei furgoni della polizia che li porteranno all' Initial Reception center a Marsa, la cittadina portuale di Malta.

Almeno tre uomini sono stati fatti sbarcare dal mercantile turco con i polsi legati da fascette di plastica e sono stati caricati nella parte posteriore e senza finestrini di un furgone grigio della polizia maltese. La maggior parte delle persone sbarcate dalla nave dirottata scende invece liberamente e sale a bordo di piccoli bus delle forze dell'ordine. Le operazioni procedono a rilento e con molta calma sotto l'occhio delle forze speciali maltesi a bordo della nave dove è arrivato anche il ministro degli Interni maltese Michael Farrugia.

Salvini, bene intervento militare Malta - "Bene l'intervento militare di Malta". Lo dice il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini dopo l'approdo nel porto di La Valletta del mercantile dirottato dai migranti che non volevano tornare in Libia. "L'immigrazione - aggiunge Salvini - è gestita da criminali e va bloccata con ogni mezzo lecito necessario". (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Top Stories

Grid List

Terremoto in Albania, 60 feriti, crolli

Mondo

Addio a Barron Hilton, il re degli hotel

Mondo

BERLINO, al via Oktoberfest, attese 6 mln persone

Mondo

MERCATO CREDITIZIO I TRIMESTRE 2019

Economia

REGGIO CALABRIA, minacce e aggressioni all'ex, arrestato

Reggio Calabria

ROMA, Unicef Generation dal 4 al 6 ottobre

Italia

San Giovanni in Fiore, straordinario successo per la prima dell’opera in musica ''L’annuncio è una scintilla''

Cosenza

Articoli ''La finestra sullo Spirito''

La finestra sullo Spirito

San Giovanni in Fiore, successo per la seconda giornata del 9° Congresso gioachimita e di eventi florensi

Cosenza

MILANO, Berlusconi 'pignora' propri conti

Italia

COSENZA, cartelli contro visita Salvini

Cosenza

Figlio Salvini su moto d'acqua, tre poliziotti indagati

Italia

MERCATO CREDITIZIO I TRIMESTRE 2019

Economia

INDAGINE SOCIO-DEMOGRAFICA. Acquirenti e inquilini Italia e Milano

Economia

MERCATO IMMOBILIARE I SEMESTRE 2019

Economia

Articoli di Nutrizione

Nutrizione

SALUTE. Tumore al seno metastatico, la chemioterapia si può evitare

Salute e Benessere

Ritirati farmaci con ranitidina, per impurità cancerogena

Salute e Benessere

Twitter sospende migliaia di account fake

Tecnologia

Scoperta acqua su un pianeta simile alla Terra

Tecnologia

Alla Fiera Ifa anche monopattini elettrici e comandi vocali Mega-schermi tv anche da oltre 200 pollici e risoluzioni fin troppo futuristiche, evoluzioni nel campo dei comandi vocali, elettrodomestici che 'parlano' fra loro, cellulari pieghevoli o pronti per il 5G, tecnologia da indossare: nella sterminata gamma di prodotti in mostra all'Ifa di Berlino, la fiera dell'elettronica di consumo e dei dispositivi intelligenti più importante d'Europa, sono queste le tendenze principali. Ad attirare l'attenzione per dimensioni, immagini in movimento ed esplosione di colori sono anche quest'anno i mega-schermi televisivi proposti da giganti come Sony e LG con risoluzione 8k, quindi 16 volte maggiore rispetto a un FullHD. Samsung ne espone uno - per un target business, quindi destinato alle aziende - da monumentali 219 pollici: E uno, luxury, per private manie di grandezza da 146": anche gli schermi da 'solo' 98" sono uno spettacolo per gli occhi sebbene manchino ancora film e serie realizzati per questa tecnologia. Nel tripudio di offerte dei quasi 1.950 espositori annunciati ci sono anche proposte mirate alla qualità della vita e al rispetto dell'ambiente come i monopattini elettrici dell'italiana Nilox. Nella smart home del futuro ormai presente in cui gli elettrodomestici interagiscono, spicca un'asciugatrice Bosch a cui la connessa lavatrice dice quanto bagnato è il capo da asciugare e quindi quanto lungo e intenso deve essere il processo. Seguendo la tendenza "hand free" che sta decretando la fine dei telecomandi, sostituiti da quelli vocali anche se ci sono segni di stanchezza del mercato (-9,3%), Amazon e Grundig hanno appena presentato un nuovo televisore che si accende seguendo ordini impartiti da qualsiasi punto della stanza.

Tecnologia

CALCIO. Serie A: Milan-Inter 0-2

Calcio

Calcio Serie A: Juventus batte 2-1 il Verona

Calcio

Fase nazionale Campionato Juniores Dilettanti, il regolamento

Calcio

Scongelare la carne: i trucchi per farlo nel modo giusto!

Cucina

In Italia arriva l'hamburger vegetale che sembra fatto di carne

Cucina

Calabresi nel mondo, Concerto Ciccio Nucera a Toronto

Amici all'Estero

RAI Italia 10 febbraio 2019, Cristina Borruto ospite del proramma ''Cristianita'''

Amici all'Estero

Tour in Italia dell'ambasciatrice Culturale Cristina Borruto oggi ospite in Rai

Amici all'Estero

ANDAMENTO DELLE CONSISTENZE III trimestre 2018

Immobiliare

Case localita' turistiche: mare, lago e montagna

Immobiliare

PREVISIONI MERCATO NON RESIDENZIALE 2019

Immobiliare

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001