Roma, prete-runner blocca ladro seriale - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Roma, prete-runner blocca ladro seriale

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il ladro intrufolatosi nella chiesa di San Gioacchino, nel quartiere Prati di Roma, non aveva calcolato che nella parrocchia c’era un sacerdote- runner pronto a macinare chilometri per recuperare la refurtiva e assicurarlo alla giustizia. Padre Peter Ngueyen è il giovane sacerdote vietnamita che ieri sera ha bloccato un uomo entrato in chiesa "che si è poi scoperto essere un ladro seriale", spiega all’Adnkronos. 

 

Ad un certo punto padre Peter si accorge che un uomo, entrato in chiesa, "rimane a lungo a rovistare nei cassetti della sagrestia. Al che gli intimo di fermarsi e gli chiedo se era lì per rubare". L’uomo fugge dopo avere strattonato padre Peter che ingaggia una corsa per bloccarlo. "Tempo fa - ricorda padre Peter - una fedele venne derubata della borsa. Io uscii dal confessionale ma la tonaca mi impedì di raggiungere il ladro". 

Stavolta padre Peter era vestito in borghese ed è riuscito a raggiungere l’uomo di corporatura massiccia quindi non così veloce come il prete runner. "Nel frattempo il diacono ha chiamato i carabinieri - spiega padre Peter - che rapidamente sono arrivati trovando nelle tasche dell’uomo piccoli oggetti della parrocchia. Rientra anche tra i miei compiti quello di proteggere i fedeli che entrano in chiesa". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002