Tokyo 2020, Tita: "Mi aspettano su Luna Rossa? Stiamo a vedere" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Tokyo 2020, Tita: "Mi aspettano su Luna Rossa? Stiamo a vedere"

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Checco Bruni ha detto che mi aspetta su Luna Rossa? Stiamo a vedere cosa offre il futuro ma un altro giro per Parigi non lo voglio perdere". Così Ruggero Tita, medaglia d'oro nella vela in coppia con Caterina Banti sul Nacra-17 da Casa Italia a Tokyo. "Siamo orgogliosi di avercela fatta e di aver portato questo oro in Italia". 

"Salire sul podio è la parte facile, fare le regate è il difficile. Con poche persone, sembrava una garetta del circolo sociale, ma comunque è stata un'emozione fantastica, ce la siamo goduta al massimo", hanno detto Tita e Banti. "La dedica? E' per tutte le persone che hanno fatto qualcosa per noi in questi 5 anni, anche solo una parola o un consiglio. Con la somma di tutti i dettagli si arriva a questo risultato", hanno aggiunto i due azzurri. "Dalla prima volta che siamo saliti in barca insieme abbiamo trovato subito una grande sintonia e affinità, muoversi in sincronia, è venuto tutto naturale e siamo stati facilitati", ha proseguito. A spingerli ad andare avanti gli obiettivi comuni. "Passiamo molto più tempo insieme noi due che con i rispettivi fidanzati, c'è una conoscenza reciproca molto profonda, come in tutte le situazioni nascono delle incomprensioni ma quello che ci ha spinto avanti è l'obbiettivo comune da raggiungere, conquistare questa medaglia e per questo abbiamo sempre trovato un punto d'incontro, diretti verso l'obbiettivo". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002