Maker Faire, Eni ospita la nona edizione al Gazometro e punta a far crescere l’area - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Maker Faire, Eni ospita la nona edizione al Gazometro e punta a far crescere l’area

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Al via la nona edizione di Maker Faire Rome. La fiera, che vede come main partner Eni, è stata allestita all’interno del Gazometro di Roma. Un’occasione per la multinazionale italiana per far crescere l’area e metterla a disposizione della Capitale e del Paese. Numerose sono le installazioni delle aziende che hanno aderito. Tra queste anche quelle di Eni che per la manifestazione 2021 ha allestito, sparsi all’interno dell’area, quattro piller che raccontano il passato, il presente e il futuro di un luogo destinato a diventare punto di riferimento per le nuove energie e l’innovazione.     

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002