Whirlpool, Fiom: "Non molliamo, da Governo ci aspettiamo serietà" - Video - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Whirlpool, Fiom: "Non molliamo, da Governo ci aspettiamo serietà" - Video

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Circa 500 lavoratori di Whirlpool e di Elica sono arrivati al ministero dello Sviluppo economico in occasione dei due tavoli. Arrivati a Roma in mattinata, erano partiti in corteo dalla Stazione Termini. "Ci aspettiamo che quanto annunciato nella notte dai ministri Giorgetti e Orlando oggi abbia una spiegazione. Ci hanno detto che oggi sarebbero stati presenti e ci avrebbero illustrato un provvedimento straordinario in grado di traghettare questi lavoratori da Whirpool al consorzio. Oggi ci aspettiamo serietà dal governo per capire come proseguire altrimenti non molliamo, non molleremo mai". A metterlo in chiaro è Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom Cgil, da piazza della Repubblica dove i lavoratori dello stabilimento di via Argine, partiti stamattina all'alba da Napoli, si sono mossi per raggiungere il ministero. L'inizio del nuovo round della vertenza è previsto in questi minuti. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002