Pagamenti digitali, Di Montigny (Flowe): "Giovani non perdano idea valore denaro" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Pagamenti digitali, Di Montigny (Flowe): "Giovani non perdano idea valore denaro"

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

 ”Il fatto di non essere più abituati alla moneta fisica, può trarre in inganno i giovani sul suo valore: Flowe è nata anche con l'obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni la consapevolezza del denaro”. Così Oscar di Montigny, presidente di Flowe, ha delineato le priorità dell’attività di Flowe, ending B Corp del gruppo bancario Mediolanum, durante un  incontro al Phyd hub, a Milano, dedicato all’educazione finanziaria dei più giovani e al loro rapporto con la tecnologia.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002