Elezioni, Nunzia Schillirò (Italexit): “La prima cosa da eletta? Via subito sanzioni a Russia” - Video
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Elezioni, Nunzia Schillirò (Italexit): “La prima cosa da eletta? Via subito sanzioni a Russia” - Video

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

(Adnkronos) - “La prima cosa che farò se dovessi essere eletta? Sicuramente sarà eliminare le sanzioni alla Russia: noi siamo per la pace, vogliamo pensare al bene del nostro Paese ed evitare che arrivino queste bollette stratosferiche e questa crisi che incombe”. A dirlo all’Adnkronos è l’ex vice questore di Roma Nunzia Alessandra Schillirò, intervistata pochi secondi prima di salire, a Campo dei Fiori, sul palco di Italexit, il partito fondato da Gianluigi Paragone con il quale è candidata alle elezioni del prossimo 25 settembre. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.