Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Sab, Lug

Abbiamo 1411 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1
Annunci AdSense
article-top
Annunci CT Partner
article-top

Governo, Mattarella dà l'incarico. Cottarelli: 'Senza fiducia elezioni dopo agosto'

Governo, Mattarella dà l'incarico. Cottarelli: 'Senza fiducia elezioni dopo agosto'

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il presidente della Repubblica ha conferito a Carlo Cottarelli l'incarico di formare il governo

Governo, Mattarella dà l'incarico. Cottarelli: 'Senza fiducia elezioni dopo agosto'
Governo, Mattarella dà l'incarico. Cottarelli: 'Senza fiducia elezioni dopo agosto'


Carlo Cottarelli ha ricevuto l'incarico di formare il governo dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratterà di un governo snello, con pochi ministri, che sarà presentato al Quirinale in tempi strettissimi, entro domani, senza preventive consultazioni. L'economista spiega che si presenterà in Parlamento con un programma che porti l'Italia al voto nel 2019, dopo il sì alla Legge di Bilancio, se avrà la fiducia; o 'dopo agosto' se non l'avrà. Cottarelli garantisce una gestione prudente dei conti e sottolinea il ruolo dell'Italia nel dialogo con l'Ue. Sulla carta comunque Cottarelli non avrebbe i numeri in Parlamento mentre Salvini avverte Berlusconi: 'Se voterà la fiducia al nuovo governo, addio all'alleanza'. Il Pd annuncia il sì. Mentre Grillo dal suo blog vede gli italiani 'avviliti' perché i mercati parlano per loro.

E Luigi Di Maio dice: 'Con la Lega realizzare il contratto in commissione'. Il leader pentastellato poi invita alla mobilitazione: 'Il 2 giugno tutti a Roma per una grande manifestazione'.

LE PAROLE DI COTTARELLI DOPO IL COLLOQUIO CON MATTARELLA - "Il presidente mi ha chiesto di presentarmi in Parlamento con un programma che porti il Paese a nuove elezioni". "Ho accettato l'incarico di formare un governo come mi ha chiesto il presidente della Repubblica. Sono molto onorato come italiano di questo incarico e naturalmente ce la metterò tutta", ha spiegato Carlo Cottarelli. "In assenza di fiducia il governo si dimetterebbe immediatamente ed il suo compito è quello dell'ordinaria amministrazione per le elezioni dopo il mese di agosto". "Negli ultimi giorni sono aumentate le tensioni sui mercati finanziari - ha detto Cottarelli dopo avere accettato l'incarico con riserva di formare il governo -, lo spread è aumentato, tuttavia l'economia italiana è in crescita e i conti pubblici rimangono sotto controllo. Un governo da me guidato assicurerebbe una gestione prudente dei nostri conti pubblici". "Il dialogo con la Ue in difesa dei nostri interessi è essenziale, deve essere un dialogo costruttivo, nel pieno riconoscimento del ruolo essenziale" dell'Italia. Cottarelli ha anche confermato la "continua partecipazione all'area dell'euro". Il premier incaricato ha assicurato "tempi molto stretti" per la presentazione della "lista dei ministri" al presidente della Repubblica. (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton
Annunci CT Partner
article-botton
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 750 x 350
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 240 x 400
sidebar
Annunci Zanox
sidebar
Annunci AdSense
home-2
Annunci CT Partner
home-2