Rai, Meloni: "Se qualcuno se ne vuole andare non ci riguarda"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Rai, Meloni: "Se qualcuno se ne vuole andare non ci riguarda"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Sono per una logica meritocratica e se c'è qualcuno che se ne vuole andare non è un problema che ci riguarda". Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, dal palco di Catania per la chiusura della campagna in vista delle amministrative, si esprime così sul tema della Rai. Dopo l'addio di Fabio Fazio, sono

alternate text

 

arrivate le dimissioni di Lucia Annunziata. 

"Non leggo i giornali e non leggo manco le polemiche, anche se alcune le trovo molto divertenti tipo quella sulla Rai", dice il presidente del Consiglio. "Io non intendo sostituire un intollerante sistema di potere con un altro intollerante sistema di potere. Voglio liberare la cultura italiana da un intollerante sistema di potere, in cui non potevi lavorare se non ti dichiaravi di una certa parte politica. Voglio un sistema meritocratico e plurale che rappresenti tutti che dia spazio a tutti in base al valore che dimostrano e non alla tessera", aggiunge. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.