Ciampolillo salvato dal Var, la moviola al Senato - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Ciampolillo salvato dal Var, la moviola al Senato

Ciampolillo salvato dal Var, la moviola al Senato

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il senatore prima viene escluso dal voto sulla fiducia al governo, poi viene riammesso

 

Il Var salva il senatore Lello Ciampolillo. La presidente del Senato Elisabetta Casellati, in versione arbitro di Serie A, visione le immagini e cancella il 'cartellino rosso' mostrato a Ciampolillo nella votazione per la fiducia al governo Conte.

"Risulta che il senatore Ciampolillo sia arrivato alle 22.14 e io ho dichiarato la chiusura alle 22.15. Siccome ha alzato la mano e io non ho potuto vederlo, nessuno lo ha identificato se non dopo che avevo già pronunciato. Riammetto alla votazione secondo la sequenza del video il senatore Ciampolillo e il senatore Nencini", le parole di Casellati. Ciampolillo e Nencini possono votare, due sì per il governo.