Governo Draghi, da Italia Viva "totale sostegno" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

Governo Draghi, da Italia Viva "totale sostegno"

Governo Draghi, da Italia Viva "totale sostegno"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Italia Viva al nuovo giro di consultazioni per la formazione del governo Draghi. "Abbiamo garantito il totale sostegno di Italia Viva a questo impianto e alle scelte che il presidente vorrà portare avanti", ha detto la senatrice Teresa Bellanova al termine dell'incontro con Draghi.

alternate text

 

Bisogna "concludere presto nell'interesse del Paese", ha poi spiegato, aggiungendo: "Speriamo che tutti si lavori per far partire quanto più rapidamente questo governo, governo della speranza. Questo Paese ha bisogno di segnali di coraggio, speranza, di recuperare fiducia nel futuro", ha spiegato la ex ministra di Iv. Se il nuovo governo sarà composto da tecnici o politici "noi abbiamo detto, dal primo incontro con Draghi, che comunque lo sosterremo. Sarà nella sua disponibilità scegliere se sarà tecnico o politico e il livello di coinvolgimento della politico", ha aggiunto Bellanova. "Se i tre cardini principali di Draghi, europeismo, atlantismo, sostenibilità ambientale, attenzione alla vita di uomini e donne e al divario del Sud, questo è un programma che ci vede assolutamente convinti nel sostenerlo", ha detto ancora a proposito del sostegno della Lega e di Salvini al governo Draghi. 

E' "prematuro parlarne adesso", ha poi detto Maria Elena Boschi, al termine delle consultazioni, a proposito di una candidatura di Giuseppe Conte alle suppletive per il collegio di Siena per la Camera dei deputati. "Stiamo discutendo della nascita del governo, la priorità è dare un governo che funzioni per il Paese, il destino personale di Conte francamente non è la priorità del Paese. Prima vengono gli altri 60mln di cittadini italiani", ha aggiunto la capogruppo di Iv alla Camera. 

"Sono felice. Ciao, I love you". Matteo Renzi attraversa veloce il corridoio che porta ai gruppi parlamentari e apostrofa così i cronisti. Il leader di Iv, dopo le consultazioni con Mario Draghi, non si è presentato davanti ai giornalisti nella sala della Regina lasciando 'spazio' nelle dichiarazioni alle colleghe di Italia Viva. Stasera il senatore sarà ospite di Porta a Porta.