Di Maio: "Su Rousseau voto sì per difendere ciò che abbiamo costruito" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Gio, Ott

Di Maio: "Su Rousseau voto sì per difendere ciò che abbiamo costruito"

Di Maio: "Su Rousseau voto sì per difendere ciò che abbiamo costruito"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Io mi fido di Beppe Grillo, che è sempre stato più lungimirante di tutti noi. Io mi fido di Giuseppe Conte, perché non era scontato che dicesse di votare sì su Rousseau per la formazione del nuovo governo.

È stato un gesto di grande responsabilità. Io mi fido di voi, di quello che abbiamo fatto insieme negli ultimi otto anni". Così Luigi Di Maio, in un post su Facebook pochi minuti dopo l'inizio del voto sulla piattaforma Rousseau con il quale si chiede agli militanti di esprimersi sul sostegno del M5S al governo presieduto da Mario Draghi.

 

 

"Io voto sì perché non esiste una maggioranza senza di noi. Io voto sì perché dobbiamo difendere ciò che abbiamo costruito per l'Italia. Io voto sì perché dobbiamo spendere al meglio i 209 miliardi del recovery plan conquistati in Europa grazie al MoVimento 5 Stelle", ha aggiunto Di Maio.