Roma, Calenda: "Resto in campo, anche se c'è Gualtieri" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Roma, Calenda: "Resto in campo, anche se c'è Gualtieri"

Roma, Calenda: "Resto in campo, anche se c'è Gualtieri"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

''Ho lavorato quattro mesi, resto in campo anche se c'è Gualtieri...". Raggiunto al telefono Carlo Calenda spiega all'Adnkronos che non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalla corsa per il Campidoglio.

Non aveva detto che se fossero scesi in campo i 'pesi massimi' nel centrosinistra avrebbe fatto un passo indietro? ''Sono quattro mesi che lavoro, il Pd ha avuto tutto il tempo per discutere'', spiega il leader di Azione, che aggiunge: ''Sono sempre stato aperto al confronto con il Pd...''.