Salvini: "Euro? Solo la morte è irreversibile" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Salvini: "Euro? Solo la morte è irreversibile"

Salvini: "Euro? Solo la morte è irreversibile"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Euro irreversibile? C'è solo la morte di irreversibile". Lo dice Matteo Salvini, ospite a 'L'Aria che tira' su La7. Il leader della Lega torna anche a parlare del governo Draghi e delle diverse anime che ne fanno parte: "In questo momento penso che debbano prevalere i punti di unione, non quelli di disunione. Oggi mi tengo per me - sottolinea - le mie simpatie e le mie antipatie". 

Poi l'auspicio sul ponte di Messina: "Stiamo cercando alcune soluzioni, ho lavorato con Musumeci e Spirlì, c'è un progetto aggiornato a oggi sul ponte sullo Stretto, che lavorerebbe con acciaio prodotto a Taranto, sono centomila posti. Mi aspetto che Draghi rilanci sul Ponte? Sì, sarebbe lavoro, triplicherebbe i vantaggi", sottolinea Salvini. 

E sull'ipotesi di un lockdown nazionale per contrastare Covid e nuove varianti: "Io aspetto dalla comunità scientifica una proposta unica. Non si scherza con chiusure e riaperture".