Governo, Meloni: "Draghi? Squadra al di sotto delle aspettative" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Ven, Lug

Governo, Meloni: "Draghi? Squadra al di sotto delle aspettative"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Draghi? Non lo conoscevo, l'ho visto alle consultazioni, dicono abbia grandi capacità, la posizione di Fdi non riguarda Draghi, ma il contesto dove è inserito". Lo dice Giorgia Meloni, ospite di Mattino 5, su Canale Cinque. 

"La squadra è al di sotto delle aspettative degli italiani, nel programma ci sono principi condivisibili, ma non ha chiarito come intende calarli nel concreto. Ci sono cose su cui siamo d'accordo, come sulla crescita economica, lo aspettiamo alla prova dei fatti", sottolinea Meloni. In ogni caso, aggiunge, "se ci fosse stato il voto non avremmo un governo che rischia l'immobilismo, con persone che si detestano e non si mettono d'accordo su nulla". 

"Paura di essere isolata, dubbi? Mai stata preoccupata, e mai così convinta di scelta che ho fatto", ribadisce Meloni sulla scelta di stare all'opposizione. "Fiera - sottolinea - di avere un partito che ha condiviso dall'inizio la scelta che ho fatto". 

"Per Fdi ora una traversata solitaria nel deserto? Mi pare affollato questo deserto, stante quello che vedo tra i cittadini", dice riferendosi a chi esprime dubbi sul governo. "Il centrodestra, anche da posizioni diverse, deve cercare di lavorare assieme, per sostenere le idee che insieme portiamo avanti", spiega quindi la leader FdI. "Penso che il centrodestra potrebbe uscire rafforzato, anche da queste scelte diverse che abbiamo fatto, da questa temporanea divaricazione, nessuno mette in discussione l'unità dell'alleanza", sottolinea Meloni. 

"L'immigrazione di massa illegale va fermata, non è un diritto", spiega ancora, sottolineando le differenze di Fdi con le forze al governo. "Se le persone mi votano per fare determinate cose e poi ne faccio altre non va bene", dice.