Video Grillo, giornalista: “Pentito?”. E lui fa il segno ‘V’ - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
31
Sab, Lug

Video Grillo, giornalista: “Pentito?”. E lui fa il segno ‘V’

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Beppe Grillo resta in silenzio dopo il clamore suscitato dal video nel quale difende il figlio Ciro, indagato per stupro insieme ad altri tre ragazzi. Il fondatore del Movimento 5 Stelle è stato raggiunto davanti alla sua villa da una giornalista del programma 'DiMartedì'. "Come sta? Si è pentito di aver fatto quel video?", è la prima domanda che resta senza risposta. "Pensa di aver fatto male a suo figlio e all'indagine?", lo incalza la giornalista, ricevendo come unica replica il gesto con le dita di Grillo che fa il segno della 'V'.