Covid, rientrata a Firenze la famiglia bloccata in India - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Giu

Covid, rientrata a Firenze la famiglia bloccata in India

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' rientrata in Italia la famiglia fiorentina di Campi Bisenzio che era rimasta bloccata in India a causa del Covid. La missione per riportare con un volo sanitario Simonetta F., il marito Enzo e la piccola M. si è conclusa ieri notte, quando l'aereo è atterrato, alle 22:15, all'aeroporto di Pisa.

La famiglia era partita per l'India per adottare una bambina e poi era rimasta bloccata dal Covid. 

Le condizioni della donna, positiva al Covid dal 28 aprile scorso, nei giorni scorsi si erano aggravate: aveva avuto problemi di saturazione e bisogno dell'ossigeno; è stata trasferita con un'ambulanza di biocontenimento della Misericordia di Lucca all'ospedale fiorentino di Careggi, dove si trova ricoverata nel reparto di pneumologia. Il marito e la figlia sono stati accompagnati con un'ambulanza della Croce Viola di Sesto Fiorentino in ospedale per gli accertamenti e la quarantena: l'uomo a Careggi per gli esami e la bimba al Meyer.