Elezioni Comunali, Meloni: "Chiedo vertice a Salvini e Tajani" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
31
Sab, Lug

Elezioni Comunali, Meloni: "Chiedo vertice a Salvini e Tajani"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, torna a chiedere un nuovo vertice del centrodestra per discutere dei possibili candidati alle prossime elezioni dei sindaci di Milano e Roma, dopo il secco 'no' arrivato oggi da Guido Bertolaso per la capitale e quello di Gabriele Albertini per Milano.

alternate text

 

"Qualche giorno fa, alla prima riunione di coalizione del centrodestra convocata dopo diverse settimane - spiega Meloni, contattata dall'Adnkronos -, Fratelli d'Italia ha offerto la sua disponibilità a sostenere Guido Bertolaso e Gabriele Albertini e chiesto che queste due personalità sciogliessero finalmente la riserva. Dopo pochi giorni, entrambi hanno dichiarato di non volersi candidare. Ringrazio entrambi per aver risposto celermente e torno a chiedere a Matteo Salvini e Antonio Tajani di incontrarci quanto prima per valutare insieme le altre proposte". 

Si è intanto conclusa la riunione del centrodestra sulle Amministrative. Erano presenti rappresentanti di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Cambiamo, Udc, Noi con l’Italia e Rinascimento. In un clima positivo e costruttivo sono state analizzate le candidature proposte dai coordinamenti regionali. Si è trovata ampia convergenza sui sindaci uscenti che, ad oggi, sono sostenuti da tutti i partiti della coalizione. Il lavoro proseguirà la settimana prossima.