Fratelli d'Italia, sindaco Verona Sboarina aderisce a partito Meloni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Lun, Ott

Fratelli d'Italia, sindaco Verona Sboarina aderisce a partito Meloni

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Si tratta di una scelta personale e non solo politica, una scelta maturata nel corso dell'ultimo anno. Fratelli d’Italia è la famiglia a cui mi sento di appartenere". Lo ha detto Federico Sboarina, sindaco di Verona, annunciando il suo passaggio a Fratelli d'Italia, nel corso di una conferenza stampa nella città scaligera, in presenza della leader di Fratelli d'Italia. 

alternate text

 

Sboarina, di professione avvocato, nel 2002 è stato eletto per la prima volta in consiglio comunale a Verona nella lista di Alleanza Nazionale. Alle amministrative del 2017 è stato eletto sindaco, presentandosi per la coalizione di centrodestra (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, Partito Pensionati e liste civiche).