Reddito di cittadinanza, Renzi pronto alla sfida con Conte - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Dom, Set

Reddito di cittadinanza, Renzi pronto alla sfida con Conte

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Reddito di cittadinanza, Matteo Renzi pronto a lanciare la sfida ai sostenitori della misura e, soprattutto, a Giuseppe Conte. "Chi non vuole studiare ma preferisce odiare - scrive il leader di Italia viva nella sua enews - mi ha manganellato sui social per tre giorni, dicendo che io voglio far soffrire la gente, un sadico insomma. Bisogna

essere davvero mediocri per non reggere una discussione nel merito. La verità è che il reddito di cittadinanza non funziona: tutti lo sanno, nessuno lo ammette. Quando uno strappa il velo dell’ipocrisia subito viene attaccato.". "Io sono pronto - prosegue l'ex premier - a discutere delle misure per lottare contro la povertà. Ma questa misura non può essere il sussidio diseducativo e clientelare che non ti avvicina al lavoro, come dimostrano i dati. Il reddito di cittadinanza è un fallimento." 

"Sono pronto a un dibattito pubblico con chiunque su questo tema. Qualcuno avrà il coraggio di sfidarmi oppure, come sempre, twittano e scappano? Sto ancora aspettando che Conte accetti un dibattito pubblico sulle rispettive collaborazioni professionali, magari possiamo allargare a reddito di cittadinanza, immigrazione, economia, politica estera", conclude Renzi.