"Gelmini-Carfagna difendono Lamorgese più che centrodestra", la stoccata di Molteni - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mar, Set

"Gelmini-Carfagna difendono Lamorgese più che centrodestra", la stoccata di Molteni

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

“È strano che Carfagna e Gelmini siano più impegnate a difendere la Lamorgese, anziché le ragioni del centrodestra: gli italiani chiedono sicurezza, zero rave clandestini e controlli alle frontiere. Non vogliono un centrodestra che parla come Enrico Letta”. Stoccata di Nicola Molteni, sottosegretario

all’Interno e deputato della Lega, dopo l'ultima intervista di Gelmini di oggi a Repubblica, intervista nella quale la ministra aveva difesa la titolare dell'Interno. 

"Sull’immigrazione Salvini pone un problema reale, dopo il Covid c’è il rischio di una ripresa indiscriminata degli sbarchi. Ma il bersaglio è sbagliato: Lamorgese da sola non può fermare il fenomeno, è ingiusto prendersela con lei", aveva detto Gelmini.