No green pass, Salvini: "Vicequestore ha espresso opinione" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

No green pass, Salvini: "Vicequestore ha espresso opinione"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il vice questore intervenuto alla manifestazione dei no green pass a Roma "non era in divisa, ha espresso un'opinione". Matteo Salvini, leader della Lega, risponde così alle domande sul caso che coinvolge Nunzia Alessandra Schilirò, la vicequestore della Polizia di Stato intervenuta sabato dal palco in piazza San Giovanni, a Roma,

alla manifestazione contro il green pass. "A me piacerebbe che il ministro dell'Interno fosse altrettanto solerte quando ci sono sbarchi di migliaia di clandestini o che fosse stata altrettanto solerte a Ferragosto quando c'è stato un rave party di sei giorni a base di droga, alcool, stupri. E' troppo facile prendersela con una donna delle forze dell'ordine. Non era in divisa su quel palco, ha espresso una sua opinione", dice Salvini a Controcorrente su Rete4. 

Capitolo elezioni: "Sono convinto che la Lega a queste elezioni amministrative prenderà molti più consensi rispetto a quelle di cinque anni fa", dice Salvini. "Sono sicuro che in diverse di queste città ci sarà il cambiamento e se devo scommettere un caffè lo scommetto sull'unica città, di queste, dove non ha mai vinto il centrodestra da che esiste la Repubblica italiana: Torino", prosegue.