Quirinale, Mannheimer: "Franchi tiratori? Li vedo nel M5S. E nel Misto voti in libertà"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mer, Mag

Quirinale, Mannheimer: "Franchi tiratori? Li vedo nel M5S. E nel Misto voti in libertà"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Elezioni per il Quirinale? "I franchi tiratori non sono al centro di ricerche specifiche, ma a naso direi che chi presenta la maggior possibilità di dare voce a voti in libertà è il movimento Cinque Stelle, insieme al Misto, altro gruppo di cui abbiamo poche certezze, i cui voti sono in libertà totale". Lo dice

all'AdnKronos il sondaggista Renato Mannheimer, che prova a 'mappare' i possibili voti dissidenti che potrebbero essere al centro dell'elezione del prossimo capo dello Stato, al via da lunedì prossimo.  

"Una certa quota - aggiunge - ci potrebbe essere anche nel partito democratico" soprattutto "per il motivo che verso Draghi, uno dei possibili competitors, il partito di Letta è contraddittorio". Più allineati alla decisione dei vertici, invece, dovrebbero rivelarsi gli altri schieramenti. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.