Quirinale 2022, 'flop' Casellati scuote centrodestra e si abbatte su Salvini
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Dom, Mag

Quirinale 2022, 'flop' Casellati scuote centrodestra e si abbatte su Salvini

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - ''Certamente sono mancati i voti del centrodestra, non certo i nostri'', dice amareggiato Ignazio La Russa tra i fondatori di Fdi dopo la quinta votazione per il Quirinale che ha visto Elisabetta Casellati, candidata del centrodestra, ottenere solo 382 voti. ''Mancano i voti di Fi e 'Cambiamo''', dice a mezza bocca un big della

Lega che allarga le braccia. ''E' una Caporetto'', commenta un parlamentare azzurro di lungo corso. Il 'flop' di Elisabetta Alberti Casellati, lanciata stamattina ufficialmente nell'agone quirinalizio da Matteo Salvini a nome del centrodestra, scuote la coalizione dalle fondamenta e apre la caccia al 'fuoco amico', ovvero al franco tiratore. 

Le accuse sono reciproche, ma sostanzialmente nel mirino finiscono i 'centristi' e il partito di riferimento della seconda carica dello Stato, ovvero Forza Italia. Non solo. I 382 presi da Casellati, voti appare una netta sconfessione del mandato affidato a Salvini di trovare un nome condiviso e spendibile a sinistra. 

Dopo lo spoglio in Aula che ha certificato la débacle della Casellati, tra i capannelli dei parlamentari del centrodestra, solo musi lunghi, arrabbiati e sconsolati per quanto accaduto. Qualcuno già parla di resa dei conti interna. E intanto il vertice di centrodestra convocato per fare il punto slitta. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.