Viaggio Salvini a Mosca, Casini: "Non diventi burattino di Putin"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Ven, Lug

Viaggio Salvini a Mosca, Casini: "Non diventi burattino di Putin"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Io voglio credere alla genuinità dei propositi" di Salvini, "ma è necessario non prestarsi a essere i burattini di Putin". Lo ha detto il senatore Pier Ferdinando Casini a Lucca, durante la presentazione del libro di Andrea Marcucci 'Io sono liberale".

alternate text

 

"Bisogna evitare di essere ricevuti solo per essere strumentalizzati nel tentativo di dividere Europa e l'Occidente" avverte.  

"Nessuna persona seria in Europa ha pensato che la Nato si appresti a invadere la Russia. La Russia ha uno storico problema con la democrazia, quello che avviene da dieci anni è la lotta tra la Russia e la democrazia, Putin non la sopporta ai suoi confini - conclude -. Tutti vogliamo la pace, ma il problema è come conseguirla".  

 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.