Ballottaggi 26 giugno, al voto per secondo turno amministrative 2022
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
08
Lun, Ago

Ballottaggi 26 giugno, al voto per secondo turno amministrative 2022

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Seggi aperti oggi 26 giugno dalle ore 7 alle 23 per i ballottaggi delle comunali 2022. Questa tornata delle elezioni amministrative riguarderà 65 comuni, 59 nelle regioni a statuto ordinario e 6 nelle regioni a statuto speciale. Le operazioni di scrutinio si svolgeranno subito dopo la chiusura delle operazioni di

voto. 

Il primo turno ha visto la vittoria del centrodestra a Genova, L'Aquila e Palermo mentre il centrosinistra si è aggiudicato Taranto, Padova e Lodi. Ora riflettori accesi sul secondo turno, in particolare a Verona e Parma. 

Verona vede sfidarsi al ballottaggio l'ex calciatore Damiano Tommasi, sostenuto dal centrosinistra, e il sindaco uscente Federico Sboarina, sostenuto da Fdi, Lega e liste civiche. 

Mentre per l'elezione del sindaco di Parma la sfida è tra Michele Guerra, sostenuto dal centrosinistra e dalla Lista Effetto Parma con Pizzarotti, e Pietro Vignali, appoggiato dal centrodestra senza Fratelli d'Italia.  

A Gorizia sono andati al secondo turno Rodolfo Ziberna, appoggiato dalle liste Lega, Noi con l'Italia, Lista Ziberna, Fratelli d'Italia e Forza Italia, e Laura Fasiolo, sostenuta dalle liste Laura Fasiolo per Gorizia, Slovenska Skupnost, Gorizia è tua, MoVimento 5 Stelle, Partito Democratico/Demokratska stranka e Noi mi noaltris Go!. 

Ad Alessandria gli elettori dovranno scegliere tra Giorgio Abonante, del centrosinistra, e il sindaco uscente Gianfranco Cuttica di Revigliasco, del centrodestra. 

Ballottaggio anche a Cuneo, per l'elezione del sindaco, tra Patrizia Manassero, candidata del centrosinistra, e Franco Civallero, candidato del centrodestra. 

A Monza sfida al secondo turno tra l'uscente Dario Allevi, del centrodestra, e Paolo Pilotto, sostenuto dal centrosinistra. 

Mentre Piacenza vede al ballottaggio Katia Tarasconi, candidata del centrosinistra, e Patrizia Barbieri, del centrodestra. 

A Lucca i cittadini dovranno scegliere tra Francesco Raspini, del centrosinistra, e Mario Pardini, del centrodestra. 

A Frosinone il ballottaggio per l'elezione del sindaco vede Riccardo Mastrangeli, del centrodestra, e Domenico Marzi, del centrosinistra. 

Per l'elezione del sindaco di Barletta, la sfida è tra Cosimo Cannito, del centrodestra, e Santa Scommegna, del centrosinistra. 

Ballottaggio anche alle comunali di Catanzaro, tra il candidato appoggiato anche da Forza Italia e Lega (che si presentano senza simboli di partito) Valerio Donato e il candidato sindaco di centrosinistra e del Movimento Cinque Stelle Nicola Fiorita. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.