Elezioni 2022, Berlusconi: "Su immigrazione politica umana ma rigorosa"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Sab, Ott

Elezioni 2022, Berlusconi: "Su immigrazione politica umana ma rigorosa"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "L'immigrazione clandestina è un infame traffico di esseri umani e anche una grave minaccia alla nostra economia e alla nostra sicurezza". Lo dice il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi nella sua pillola di programma. 

"Il mio governo l'aveva quasi azzerata, con soli 4000 migranti nell'anno 2010, ora

è di nuovo un grande pericolo per l'Italia. L'Europa - afferma l'ex presidente del consiglio - ci deve aiutare, bisogna fermare gli sbarchi firmando nuovi accordi con i paesi africani sul Mediterraneo, e coloro che riescono a sbarcare devono essere distribuiti tra tutti i paesi europei in proporzione alla loro popolazione e possibilità economiche. L'Europa deve gestire tutta insieme anche i rimpatri. Una nuova politica sull'immigrazione deve essere umana ma rigorosa", conclude Berlusconi. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.