Calenda sfida Meloni, Letta e Conte: "Necessario almeno un confronto"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Ven, Ott

Calenda sfida Meloni, Letta e Conte: "Necessario almeno un confronto"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Almeno un confronto tra i leader delle quattro coalizioni è necessario. Aiuterebbe gli italiani a valutarne la consistenza e la preparazione". Lo propone su Twitter il segretario di Azione Carlo Calenda, postando le foto di Enrico Letta, Giorgia Meloni, Giuseppe Conte e la sua. "Lavoreremo insieme per dare al paese una

casa politica dove repubblicani, liberal democratici e popolari possano ritrovarsi, si legge in un altro post dove commenta le dichiarazioni di Renzi, secondo il quale "il progetto del terzo polo va oltre il 25 settembre". 

Quindi una frecciata al centrodestra: "Dalla prospettiva Ue. La destra è divisa su tutto. Berlusconi è alleato con Letta. Meloni e Salvini sono suoi avversari. Mettiamola così. Noi siamo tranquilli da entrambe le prospettive Ue e Italiana", dice retwittando un post di Berlusconi, secondo il quale "la sinistra è divisa su tutto. Il Partito Democratico, che parla ogni giorno di atlantismo, non ha esitato ad allearsi con la sinistra di Fratoianni, che ha appena votato contro l’allargamento della NATO alla Finlandia e alla Svezia". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.