Coronavirus, Ue: "Pronti ad aiutare Italia" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Dom, Set

Coronavirus, Ue: "Pronti ad aiutare Italia"

Coronavirus, Ue: "Pronti ad aiutare Italia"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Siamo pronti ad aiutare Italia, qualsiasi cosa serva".

Coronavirus, Ue:
Coronavirus, Ue: "Pronti ad aiutare Italia"

 

Sono le parole di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea. "Faremo tutto il necessario per sostenere economia. patto stabilità dà tanto spazio, lo usiamo tutto. L'Ue può reggere lo choc, sia unita", aggiunge. 

"Misure come quelle che servono a contenere e affrontare la pandemia, assicurare un sostegno di liquidità a imprese e settori e a proteggere posti di lavoro e salari dei lavoratori colpiti, possono essere considerate come spese una tantum" ai fini del computo del deficit per valutare il rispetto del patto di stabilità, chiarisce la comunicazione approvata oggi dalla Commissione Europea, diffusa poco fa.