Coronavirus, esperto Gb: "60% inglesi infetti per ottenere immunità gregge"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Mar, Dic
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, esperto Gb: "60% inglesi infetti per ottenere immunità gregge"

Coronavirus, esperto Gb: "60% inglesi infetti per ottenere immunità gregge"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Circa il 60% della popolazione del Regno Unito dovrebbe essere infettato dal coronavirus per far sì che la società possa guadagnare una immunità di gregge dai futuri focolai, dato che l'infezione potrebbe tornare "di anno in anno".

Coronavirus, esperto Gb:
Coronavirus, esperto Gb: "60% inglesi infetti per ottenere immunità gregge"

 

Lo ha affermato a Sky News il principale consigliere scientifico del governo britannico, Sir Patrick Vallance, aggiungendo che il numero effettivo di persone infette nel Paese, al momento, potrebbe essere compreso tra 5.000 e 10.000. 

Al momento il numero di casi confermati nel Regno Unito ha raggiunto quota 798, con un aumento del 35% rispetto al precedente rilevamento, hanno riferito le autorità sanitarie britanniche. I decessi finora confermati sono 10.  

Secondo l'esperto, che ha pronunciato parole destinate a far discutere, la maggioranza della popolazione inglese, pari a oltre 65 milioni di persone, dovrebbe essere infettata dal coronavirus per far sì che si riduca il rischio di diffusi focolai futuri.  

"Pensiamo che questo virus probabilmente si presenterà di anno in anno - ha fatto notare - diventando come un virus stagionale. Se la comunità ne diventerà immune, questa rappresenterà una parte importante del controllo a lungo termine. Circa il 60% è la percentuale necessaria a ottenere l'immunità di gregge", che solitamente si raggiunge attraverso la vaccinazione di massa, non le infezioni dirette.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook