Coronavirus, in Polonia sottratte 23mila mascherine del Lazio - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Dom, Ago

Coronavirus, in Polonia sottratte 23mila mascherine del Lazio

Coronavirus, in Polonia sottratte 23mila mascherine del Lazio

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"È grave e assurdo che siano state sottratte alla dogana in Polonia oltre 23 mila mascherine FFP2 acquistate dalla Regione Lazio.

Coronavirus, in Polonia sottratte 23mila mascherine del Lazio
Coronavirus, in Polonia sottratte 23mila mascherine del Lazio

 

E’ un fatto di una gravità inaudita e abbiamo subito messo al corrente la Protezione Civile nazionale, che ringrazio, con l'intervento successivo delle nostre autorità diplomatiche". Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio; Alessio D’Amato, chiedendo che "vengano restituiti al Lazio i dispositivi sottratti indebitamente. Ringrazio l'Ambasciata d'Italia in Polonia e il nostro ministero degli Esteri per l'immediato interessamento", conclude.