Oms, sì a inchiesta indipendente su risposta a pandemia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Ven, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Oms, sì a inchiesta indipendente su risposta a pandemia

Oms, sì a inchiesta indipendente su risposta a pandemia

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Risoluzione sulla necessità di indagare sulla risposta globale alla pandemia di Covid-19 ha ottenuto l'approvazione dell'Assemblea dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Oms, sì a inchiesta indipendente su risposta a pandemia
Oms, sì a inchiesta indipendente su risposta a pandemia

 

La Risoluzione stabilisce di avviare "al momento opportuno", e in consultazione con gli Stati membri, una valutazione indipendente della risposta sanitaria coordinata dalla stessa Organizzazione alla pandemia. Nessuno dei 194 Stati membri dell'Oms - tra cui gli Stati Uniti - ha sollevato obiezioni rispetto alla Risoluzione proposta dall'Unione europea per conto di oltre 100 Paesi tra cui Australia, Giappone e la stessa Cina. 

L'Assemblea "è pronta ad adottare il progetto di Risoluzione come proposto? Dal momento che non vedo richieste di intervento, ritengo che non vi siano obiezioni e la risoluzione è stata quindi adottata", ha dichiarato Keva Bain, ambasciatore delle Bahamas e presidente dell'Assemblea. 

"Un'indagine indipendente su come questa pandemia è iniziata e si à diffusa sarà importante, mentre dovremo imparare la lezione dalla crisi attuale per rafforzare la nostra reazione globale in futuro", affermano l'Alto rappresentante Ue per la politica estera Josep Borrell e la commissaria europea alla Salute Stella Kiryakides.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook