Coronavirus, Gb: al via trial su idrossiclorochina
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, Gb: al via trial su idrossiclorochina

Coronavirus, Gb: al via trial su idrossiclorochina

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Al via in Gran Bretagna un trial per valutare l'efficacia contro Covid-19 dell'idrossiclorochina, l'antimalarico assunto a scopo preventivo dal presidente Usa Donald Trump, non senza polemiche.

Coronavirus, Gb: al via trial su idrossiclorochina
Coronavirus, Gb: al via trial su idrossiclorochina

 

La sperimentazione, iniziata a Brighton e Oxford, prevede la somministrazione di clorochina, idrossiclorochina o un placebo a oltre 40.000 operatori sanitari in Europa, Africa, Asia e Sudamerica. Tutti i soggetti sono operatori in contatto con pazienti Covid-19. I primi partecipanti britannici alla sperimentazione globale sono stati arruolati oggi ai Brighton and Sussex University Hospitals e al John Radcliffe Hospital di Oxford.  

In base al trial verranno somministrati idrossiclorochina o un placebo per tre mesi. Nei siti in Asia, i partecipanti riceveranno invece clorochina o un placebo. In tutto nel Regno Unito verranno coinvolti 25 centri, e i risultati sono attesi entro la fine dell'anno, fa sapere la Bbc. Il trial è aperto a chiunque fornisca assistenza diretta ai pazienti con coronavirus nel Regno Unito e non abbia avuto una diagnosi di Covid-19. Obiettivo, capire se i farmaci possono impedire agli operatori sanitari esposti al virus di contrarlo.  

"Non sappiamo davvero se la clorochina o l'idrossiclorochina siano efficaci o dannose contro Covid-19", ha detto uno dei responsabili dello studio, Nicholas White dell'Università di Oxford. Uno studio controllato randomizzato come questo, in cui né il partecipante né i ricercatori sanno chi ha ricevuto il farmaco e chi un placebo, è il modo migliore per scoprirlo.  

Se la sperimentazione dell'Università di Oxford si svolge in un ambiente clinico controllato, l'Organizzazione mondiale della sanità ha messo in guardia dall'approccio 'fai da te' e dal rischio di procurarsi gravi danni. Il trial, conclude la Bbc, coinvolge anche ricercatori provenienti da Italia, Thailandia, Vietnam, Laos e Cambogia.  

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook