Coronavirus, tre nuovi contagi a Pechino
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Mer, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, tre nuovi contagi a Pechino

Coronavirus, tre nuovi contagi a Pechino

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tre nuovi casi di di Covid-19 sono stati registrati a Pechino, all'indomani della conferma di un nuovo contagio, il primo dopo 56 giorni, ha reso noto il governo locale.

Coronavirus, tre nuovi contagi a Pechino
Coronavirus, tre nuovi contagi a Pechino

 

Ad ammalarsi mercoledì era stato un 52enne del quartiere di Xicheng, subito ricoverato al Beijing Ditan Hospital, un ospedale per pazienti Covid-19.  

Due delle persone che si sono ammalate di Covid-2 a Pechino ieri sono di sesso maschile, entrambi dipendenti del Centro di ricerca sulla carne del quartiere di Fengtai, ha reso noto Zhang Jie, vice direttore del distretto. 

Pechino ha deciso di sospendere la riapertura delle scuole elementari, per gli allievi di prima, seconda e terza. Per gli allievi dei primi tre anni delle elementari il ritorno in classe era previsto lunedì prossimo. 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook