Arrivano i dottori volanti Ue
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Ven, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Arrivano i dottori volanti Ue

Arrivano i dottori volanti Ue

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Con il programma Eu4Health, nel settennato di bilancio 2021-27, "per la prima volta creeremo riserve strategiche di equipaggiamenti medici e di apparecchi necessari in tempo di crisi; avremo una riserva di personale sanitario, inclusi 'dottori volanti' (flying doctors, ndr), che potranno essere dispiegati ovunque ce ne sia bisogno".

Arrivano i dottori volanti Ue
Arrivano i dottori volanti Ue

 

Lo ha detto la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides, in videoconferenza stampa a Bruxelles dopo essersi riunita con i ministri della Salute dei Paesi membri. 

"Si tratta anche di assicurare - ha aggiunto Kyriakides - che i farmaci e le attrezzature mediche siano disponibili, quando necessari, in ogni momento". 

"E infine - ha proseguito - si tratta di aumentare la resilienza dei sistemi sanitari, facendo una vera differenza nella lotta contro il cancro, la riduzione dei casi di resistenza agli antimicrobici e migliorare la vaccinazione". 

Eu4Health, ha continuato la commissaria cipriota, "è un programma che riguarda ogni singolo cittadino europeo. Mi fa molto piacere che oggi gli Stati membri abbiano condiviso le nostre priorità e sostengano l'iniziativa". 

"Una delle lezioni che abbiamo imparato - ha detto ancora - è che l'Ue deve dare una priorità elevata alla salute, anche aumentando gli investimenti in questo campo. E' proprio per questo che guardiamo al futuro. Apriremo un nuovo capitolo, con il programma Eu4Health". 

"Con un aumento del 2000% delle risorse finanziarie (il budget proposto è di 9,4 mld di euro, ndr) - ha concluso la commissaria Kyriakides - rappresenta un'opportunità di fare qualcosa di più grande, per far sì che la crisi rappresenti un'opportunità per il settore della salute, in modo che guidi la ripresa. Eu4Health serve ad essere meglio preparati a reagire alle crisi e a proteggere i cittadini". 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook