Coronavirus, in Israele record di contagi: 1.319 in 24 ore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Coronavirus, in Israele record di contagi: 1.319 in 24 ore

Coronavirus, in Israele record di contagi: 1.319 in 24 ore

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I contagi da coronavirus continuano a salire in Israele: nella giornata di ieri, ha reso noto oggi il ministero della Sanità, vi sono stati 1.319 nuovi casi positivi.

Coronavirus, in Israele record di contagi: 1.319 in 24 ore
Coronavirus, in Israele record di contagi: 1.319 in 24 ore

 

Si tratta del numero giornaliero più alto mai registrato e della terza volta in una settimana che vi sono più di mille nuovi casi positivi. Intanto i pazienti in gravi condizioni sono saliti a 107, rispetto agli 83 registrati ieri sera. I casi attivi sono ormai 14.104 e i morti sono saliti a 343. Al momento vi sono 1871 casi attivi a Gerusalemme, 1217 a Tel Aviv e 1037 a Bnei Brak.

I contagi sono ripresi a salire a metà giugno dopo che il paese aveva iniziato la riapertura a maggio. Lunedì il governo ha imposto una nuova stretta delle misure di prevenzione, nella speranza di poter evitare un lockdown generale. Questa mattina è intanto iniziato un confinamento di una settimana nell'insediamento ultraortodosso di Betar Illit in Cisgiordania, una comunità di 60mila persone dove sono stati individuati 280 casi positivi. A quanto scrive il sito Ynetnews molti abitanti sono però scappati in macchina prima dell'inizio del provvedimento.

Il ministro israeliano della Difesa, Benny Gantz, si trova in auto-isolamento dopo essere stato presumibilmente a contatto con una persona risultata poi positiva al Covid-19. Gantz, ha dichiarato il suo portavoce in una nota, ha "deciso di andare in isolamento", in attesa dei risultati del tampone e dopo aver consultato i medici, a causa del "sospetto" di essere entrato in contatto con un contagiato domenica sera.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook