Coronavirus, "in Iran morti reali triplo di quelli ufficiali"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Sab, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, "in Iran morti reali triplo di quelli ufficiali"

Coronavirus, "in Iran morti reali triplo di quelli ufficiali"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In Iran il numero reale delle persone che hanno perso la vita per complicanze legate al coronavirus è il triplo, rispetto a quello reso noto dalle autorità di Teheran.

Coronavirus,
Coronavirus, "in Iran morti reali triplo di quelli ufficiali"

 

Lo riferisce la Bbc in persiano, secondo la quale i dati in mano al governo iraniano riferiscono di almeno 42mila morti con sintomi da Covid-19 al 20 luglio, contro i 14.405 riferiti dal suo ministero della Sanità. 

Sarebbe invece almeno doppio il numero delle persone realmente contagiate, ovvero 451.024 contro i 278.827 resi noti delle autorità. Il primo caso di coronavirus confermato in Iran risale al 22 gennaio, riferisce la Bbc citando proprie fonti mediche, quasi un mese prima che le autorità segnalassero un primo contagio. 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook