"Non c'è Coviddi", bufera su ragazza italiana al Tg1
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Lun, Gen
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

"Non c'è Coviddi", bufera su ragazza italiana al Tg1

"Non c'è Coviddi", bufera su ragazza italiana al Tg1

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ragazze, ma vi rendete conto di quello che dite?".

"Non c'è Coviddi", bufera su ragazza italiana al Tg1

 

E' incredula la cronista del Tg1, inviata in Croazia, a Pag, per documentare l'estate dei giovani italiani all'estero nell'era del Covid, fra discoteche e assembramenti pericolosi. A scatenare la reazione, l'affermazione di una ragazza - con un'amica dietro a farle da supporto - che riprende quello che ormai è un tormentone del web da tempo: "Non ce ne è di Coviddi, non ce n'è più", dice ai microfoni del Tg nazionale. E alla replica della giornalista, ecco arrivare la risposta: "Sì, sì, ci rendiamo molto conto".

Le parole della giovane in trasferta hanno inevitabilmente scatenato l'indagnazione sui social, con gli utenti letteralmente in rivolta contro l'atteggiamento di chi nega l'emergenza: "Forse vi siete dimenticati cosa abbiamo passato", "quelli che vanno in vacanza all'estero, non mettono la mascherina e vengono contagiati... in questi ultimi mesi hanno vissuto nella foresta con Tarzan? Chiedo..", "non ce n’è #coviddi. Eppure oggi ne contiamo 629. Siete pronti al Lockdown parte 2?", "per fortuna la maggior parte di voi non sa cosa significa vivere la pandemia a casa con genitori o parenti medici, l'angoscia di vostra madre che torna a casa dall'ospedale distrutta e con il viso segnato. Ma continuate pure a fregarvene e uscire senza mascherina", "non andrà tutto bene, mi sembra ovvio", sono solo alcuni dei tanti commenti apparsi online.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook