Berlusconi, Veronica Lario: "Addolorata e un po' preoccupata"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Mar, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Berlusconi, Veronica Lario: "Addolorata e un po' preoccupata"

Berlusconi, Veronica Lario: "Addolorata e un po' preoccupata"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Sono addolorata e anche un po' preoccupata ma lo scenario clinico ora mi sembra abbastanza confortante e i miei figli mi hanno rassicurata, mi dicono di stare tranquilla".

Berlusconi, Veronica Lario:
Berlusconi, Veronica Lario: "Addolorata e un po' preoccupata"

 

E' questo il messaggio che Veronica Lario ha fatto arrivare all'ex marito, Silvio Berlusconi, ricoverato dalla notte di giovedì al San Raffaele di Milano per accertamenti dopo essere risultato positivo al Covid.

Un messaggio, scrive 'la Repubblica', che Lario ha inviato attraverso la segreteria del leader di Forza Italia, appena ha saputo che Berlusconi era stato colpito dal virus, prima quindi del suo ricovero. Un gesto, scrive il quotidiano, che lei giudica "semplice". La preoccupazione di Veronica Lario, sottolinea 'la Repubblica' "si estende ai figli, il sospetto che Berlusconi possa essere stato contagiato da Barbara o Luigi la ferisce. Non accetta l'attribuzione di una colpa, l'identificazione di un 'untore', ma spiega che il suo è un pensiero generale che vale per tutti. I medici, dice, hanno chiarito che il virus è molto contagioso e si può trasmettere da persona a persona non soltanto con il contatto diretto. Ecco perché non può non avere condiviso le parole pronunciate da Barbara al Corriere della Sera, quando afferma di non avere trascorso la sua estate in feste e senza precauzioni".

Lario, che ha trascorso il lockdown in montagna, ha spiegato: "Non mi piace la caccia al colpevole, rischia di mettere in secondo piano quanto di buono abbiamo fatto, lo straordinario impegno dei medici e degli infermieri, le terapie che si stanno sperimentando e i problemi di questi giorni: la ripresa della scuola in sicurezza, il ritorno alla vita normale dei nostri ragazzi che non possono essere tenuti prigionieri".

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook