Sileri: "Numeri in crescita ma dubito avremo seconda ondata"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Mar, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Sileri: "Numeri in crescita ma dubito avremo seconda ondata"

Sileri: "Numeri in crescita ma dubito avremo seconda ondata"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Dubito che avremo una seconda ondata come a marzo".

Sileri:
Sileri: "Numeri in crescita ma dubito avremo seconda ondata"

 

Lo ha affermato il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenuto oggi a 'Coffee break' su La7, sottolineando che "al momento gli ospedali non sono sotto stress e, se in numeri sono in crescita, l'impegno delle terapie intensive è basso. Inoltre in terapia intensiva ci sono anche persone con altre patologie, che si sono aggravate e poi" sono risultate positive a Covid, ha aggiunto.

In ogni caso i numeri quotidiani ci dicono che in Italia dopo le vacanze c'è "una situazione in crescita, ma non critica, che merita una stretta osservazione", specie in vista della stagione fredda, ha aggiunto Sileri. "Finché controlleremo i focolai" la situazione non si aggraverà, ecco perché "ho detto che dobbiamo poter fare 3-4 volte i tamponi di oggi", ha ribadito.

"Penso che quest'anno l'influenza circolerà meno", ha aggiunto Sileri, invitando gli italiani ad aderire alla campagna anti-influenza, doppiamente importante nell'attuale pandemia per favorire una diagnosi differenziale. "Ci stiamo muovendo per migliorare l'approvvigionamento delle dosi di vaccino influenzale e inizieremo prima la campagna vaccinale", ha assicurato dopo le polemiche di questi giorni e le segnalazioni dei farmacisti sulla mancanza di dosi di vaccino anti-influenza per le farmacie.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook