Covid, negli Usa infettati 700mila bimbi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Covid, negli Usa infettati 700mila bimbi

Covid, negli Usa infettati 700mila bimbi

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Dall'inizio della pandemia di Covid-19 sono quasi 700mila (697.000) i bambini risultati positivi al coronavirus Sars-CoV-2 negli Stati Uniti, pari al 10,7% tutti i casi registrati.

Covid, negli Usa infettati 700mila bimbi
Covid, negli Usa infettati 700mila bimbi

 

E' quanto emerge da un report dell'American Academy of Pediatrics (Aap), che collabora con la Children's Hospital Association per raccogliere e condividere i dati a disposizione sull'infezione nei bimbi.  

I numeri del rapporto, relativi alle positività registrate per fascia d'età, sono stati messi a disposizione l'8 ottobre sui siti web dei dipartimenti sanitari di 49 stati americani, più New York City (Nyc), Distretto di Columbia, Porto Rico e Guam. Un sottogruppo più piccolo di stati ha notificato anche dati su ricoveri e mortalità per età, e le cifre indicano che "ospedalizzazioni e decessi non sono comuni in età pediatrica. Al momento - spiegano gli esperti - sembra che la malattia grave associata a Covid-19 sia rara tra i bambini. Tuttavia gli stati dovrebbero continuare a fornire rapporti dettagliati su casi, test, ricoveri e mortalità per età ed etnia - raccomanda l'Aap - così che gli effetti di Covid-19 sulla salute dei bambini possano essere documentati e monitorati". 

Il tasso complessivo di infezione da coronavirus Sars-CoV-2 tra i piccoli è pari a 927 casi su 100.000 bambini. Nelle 2 settimane comprese tra il 24 settembre e l'8 ottobre i nuovi casi sono stati 77.073, con un aumento del 13%. I dati sui ricoveri sono arrivati da 25 stati e da Nyc, e indicano che i bambini rappresentano lo 0,9-3,6% del totale ospedalizzazioni, e che lo 0,3-7,5% di tutti i casi di Covid-19 nei bimbi portano a un ricovero.  

Quanto alla mortalità, in base ai dati riportati da 42 stati e Nyc, i bambini sono lo 0-0,23% dei decessi complessivi per Covid-19, con 16 stati che hanno segnalato zero morti in età pediatrica. Fra quelli che lo hanno fatto, lo 0-0,16% di tutti i casi di infezione da Sars-CoV-2 nei bimbi ha causato la morte del paziente.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook