Pirlo ritrova CR7: "Per Juve importante riaverlo"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Mar, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Pirlo ritrova CR7: "Per Juve importante riaverlo"

Pirlo ritrova CR7: "Per Juve importante riaverlo"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ronaldo? E’ andato tutto bene, è arrivata la negatività del secondo tampone e stamattina si è allenato individualmente.

Pirlo ritrova CR7:
Pirlo ritrova CR7: "Per Juve importante riaverlo"

 

Partirà con la squadra". Ad annunciarlo il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, durante la conferenza stampa che precede la trasferta di campionato contro lo Spezia.

"Non credo che partirà dall’inizio. L’importante è averlo: si è allenato a casa, ed è talmente importante che ce lo portiamo con noi", conclude l'allenatore bianconero.

Pirlo fa poi il punto della situazione sulla crescita della sua squadra: "Manca la reattività nel recupero palla - afferma -. In fase difensiva siamo quelli dopo il Napoli ad aver subito meno gol, ma se vogliamo fare un gioco offensivo è normale avere problemi dietro e che ci siano occasioni per gli altri. Importante è migliorare e proseguire su questa strada per trovare l’assetto migliore".

"Ci vuole l’amalgama tra i giocatori, che sono nuovi e hanno giocato poco meglio. Ci vuole tempo per trovare le giuste distanze, sul resto cui stiamo lavorando. Deve scattare nella testa dei giocatori che appena persa palla deve esserci una ri-aggressione immediata che poi favorirebbe il lavoro di tutta la squadra", prosegue il mister in conferenza stampa.

E sull'avversario di domani aggiunge. "Sarà una partita difficile, da vincere. Giochiamo contro una neopromossa che sta facendo bene, so che tipo di squadra sono perché ho fatto il corso con il loro allenatore. Dovremo vincere e cercare di fare punti per mantenere inalterato il distacco dagli altri".

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook