Covid Lazio, 19 novembre, oggi 2.697 casi e 61 decessi: il bollettino
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Gio, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Covid Lazio, 19 novembre, oggi 2.697 casi e 61 decessi: il bollettino

Covid Lazio, oggi 2.697 casi e 61 decessi: il bollettino

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Oggi su oltre 27mila tamponi (+650) nel Lazio si registrano 2.697 casi positivi (-169), 61 decessi (-19) e +586 guariti.

Covid Lazio, 19 novembre, oggi 2.697 casi e 61 decessi: il bollettino
Covid Lazio, 19 novembre, oggi 2.697 casi e 61 decessi: il bollettino

 

Torna sotto al 10% il rapporto tra i positivi e i tamponi. Aumentano i tamponi, calano i casi positivi e calano i decessi". Lo afferma l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine della task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali di Asl, Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. "Diminuisce il tempo mediano tra la data di inizio sintomi e la data di diagnosi da 4 a 2 giorni. Bene l’indicatore del totale risorse umane dedicate all’attività di tracciamento", sintetizza l'assessore.

In dettaglio "nella Asl Roma 1 sono 553 i casi nelle ultime 24h, si tratta di casi isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Trentaquattro sono ricoveri. Si registrano diciassette decessi di pazienti con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 656 i casi nelle ultime 24h, si tratta di casi isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un paziente già noto. Duecentosettantacinque i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano diciotto decessi di pazienti con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 258 i casi nelle ultime 24h, isolati a domicilio o con link familiare o contatti di un caso già noto. Si registrano sei decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 59 i casi nelle ultime 24h, isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di un paziente con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 253 i casi nelle ultime 24h, isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di pazienti con patologie".

E ancora: "Nella Asl Roma 6 sono 210 i casi nelle ultime 24h, isolati a domicilio, con link familiare o contatti di un caso già noto. Sono quattordici i casi con link alla comunità Villa San Gaetano a Genzano. Mentre sono quarantuno i casi con link a Rsa Mater Dei di Ariccia e diciannove i casi con link a casa di riposo La Francescana di Anzio. Sono in corso le indagini epidemiologiche. Si registrano quattro decessi di pazienti con patologie", dice D'Amato.

Nelle province si registrano "708 casi e sono tredici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 183 i nuovi positivi, isolati a domicilio o con link familiare o contatti di un caso già noto". Si registrano tre decessi di soggetti di 66, 83 e 88 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 337 nuovi casi, isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Nella Asl di Viterbo si registrano 92 nuovi casi, isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattordici i casi con link a Villa Margherita di Montefiascone dove è in corso l’indagine epidemiologica. "Si registrano cinque decessi di pazienti di 62, 84, 84, 85 e 100 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 96 casi, isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di pazienti 74, 75, 88, 91 e 91 anni con patologie", conclude D’Amato.

Nel Lazio aumenta il numero dei ricoveri (+47), anche in terapia intensiva (+11), fa sapere ancora D'Amato, al termine dell'odierna videoconferenza. "Il tasso di occupazione dei posti letto totali di terapia intensiva - spiega - è al 32% e quello di area medica per pazienti Covid al 49%. Non bisogna abbassare la guardia, occorre ancora tempo", sottolinea D'Amato.

Sono 75.541 in tutto i casi attualmente positivi nel Lazio, di cui 3.103 ricoverati, a cui si aggiungono 329 pazienti in terapia intensiva e 72.109 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia, i guariti sono in totale 17.361, i decessi 1.880 e il totale dei casi esaminati è pari a 94.782. .

 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook