Vaccino Covid Oxford, "efficace fino al 90%" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Sab, Ott

Vaccino Covid Oxford, "efficace fino al 90%"

Vaccino Covid Oxford, "efficace fino al 90%"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I dati preliminari di fase 3 sul vaccino anti Covid-19 sviluppato da università di Oxford e Irbm di Pomezia, prodotto da AstraZeneca, mostrano per il prodotto un'efficacia del 70,4%: è efficace al 62% se somministrato in due dosi piene, ma se somministrato a una dose e mezza (mezza dose iniziale, una dose dopo un mese) l'efficacia è al 90%, con protezione e tollerabilità massima per le persone più anziane. 

Vaccino Covid Oxford,
Vaccino Covid Oxford, "efficace fino al 90%"

 

Il vaccino costerà 2,80 euro a dose, e "potrà essere trasportato e conservato a temperature da frigorifero domestico (2-8 gradi). Ciò significa - si legge in una nota - che il prodotto potrà essere distribuito facilmente e velocemente attraversi ambulatori medici e farmacie locali". 

Vaccino Oxford, quanto costa una dose 

La Bbc ritiene che il punto di forza del vaccino sviluppato nei laboratori di Oxford sia quello che risulta decisamente più economico rispetto agli altri due (Pfizer e Moderna), oltre che più facile da conservare e quindi può essere disponibile in ogni parte del mondo. Per questo, se venisse approvato, potrebbe svolgere un ruolo significativo nella lotta contro la pandemia.