Covid, Burioni: "No vax rischio per immunità di gregge" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Mer, Mag

Covid, Burioni: "No vax rischio per immunità di gregge"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

I no vax potrebbero impedire il raggiungimento dell'immunità di gregge da coronavirus in Italia. A dirlo è il virologo Roberto Burioni, che lancia un invito via Twitter. 

"Al momento" le persone che rifiutano il vaccino anti-Covid "non costituiscono un problema: dobbiamo vaccinare tutti gli entusiasti. Ma gli

antivaccinisti - scrive il docente all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano - potrebbero impedirci di raggiungere l'immunità di gregge obbligandoci a convivere con il virus", quindi "a un certo punto la politica dovrà occuparsi di loro e della salute pubblica".