Covid, Google e Facebook: obbligo vaccino per tornare a lavoro - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Covid, Google e Facebook: obbligo vaccino per tornare a lavoro

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Google e Facebook chiederanno ai propri dipendenti di vaccinarsi contro il Covid prima di tornare al lavoro in presenza. In una mail allo staff, il ceo di Google, Sundar Pichai, ha affermato che "vaccinarsi è uno dei modi più importanti per tenere noi e le nostre comunità al sicuro nei prossimi mesi". Pichai non ha

però precisato come sarà perseguita questa politica aziendale. Dal canto suo, la vice presidente di Facebook Lori Goler ha fatto sapere che ogni dipendente che entrerà in una delle sedi negli Stati Uniti dovrà essere vaccinato. Google e Facebook sono le prime tra le grandi società della Silicon Valley a rendere di fatto obbligatorio il vaccino.