Variante Delta, Oms: "Non è più letale" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Variante Delta, Oms: "Non è più letale"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La variante Delta del coronavirus, per quanto più trasmissibile, non è più letale. E' quanto ha sostenuto l'epidemiologa dell'Organizzazione mondiale della sanità, Maria van Kerkhove, durante il briefing dell'Oms a Ginevra, secondo cui "abbiamo visto un aumento dei ricoveri" a causa della diffusione della variante,

"ma non un abbiamo ancora visto un aumento della mortalità". 

Dal canto suo, il responsabile delle emergenze dell'Oms, Mike Ryan, ha ribadito che "i vaccini attualmente approvati forniscono tutti una protezione significativa contro la gravità della malattia ed i ricoveri".