Terza dose vaccino covid, ok Fda a 'mix' fra vaccini diversi - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Terza dose vaccino covid, ok Fda a 'mix' fra vaccini diversi

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Terza dose si vaccino anti covid, la Food and Drug Administration statunitense ha dato il suo ok al 'mix' di vaccini autorizzati (Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson) per la dose 'booster'. In sostanza, arriva il via libera al richiamo con uno qualsiasi dei tre vaccini, a prescindere da quale sia stato assunto per la prima e seconda dose

(nel caso di J&J monodose). 

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha autorizzato le dosi di richiamo di entrambi i vaccini Covid-19 prodotti da Moderna e Johnson & Johnson e ha anche affermato che uno qualsiasi dei tre vaccini autorizzati potrebbe essere utilizzato come richiamo in un approccio "mix and match", si legge in una nota. La Fda poi ha dato il via libera ali richiami del vaccino di Moderna per le persone completamente vaccinate almeno sei mesi fa che hanno almeno 65 anni o che hanno almeno 18 anni e che sono ad alto rischio di Covid-19 grave o hanno frequenti esposizioni professionali al Covid-19.