Covid oggi Lazio, 2.817 contagi. A Roma 1.625 nuovi casi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Mar, Ago

Covid oggi Lazio, 2.817 contagi. A Roma 1.625 nuovi casi

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Sono 2.817 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 4 giugno 2022 nel Lazio, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri non sono state registrate vittime. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 4.049 tamponi molecolari e 15.533 antigenici per un totale di 19.582 con un tasso di positività al

14,3%. I ricoverati sono 537 i ricoverati, 15 in meno da ieri, 31 le terapie intensive, pari a ieri, e 3.039 i guariti in più. I casi a Roma città sono a quota 1.625.  

Nel dettaglio i contagi e i decessi nelle aziende sanitarie regionali nelle ultime 24 ore. Asl Roma 1: sono 593 i nuovi casi; Asl Roma 2: sono 646 i nuovi casi; Asl Roma 3: sono 386 i nuovi casi; Asl Roma 4: sono 106 i nuovi casi; Asl Roma 5: sono 205 i nuovi casi; Asl Roma 6: sono 233 i nuovi casi. Nelle province si registrano 648 nuovi casi:; Asl di Frosinone: sono 180 i nuovi casi; Asl di Latina: sono 260 i nuovi casi; Asl di Rieti: sono 77 i nuovi casi; Asl di Viterbo: sono 131 i nuovi casi. 

Sono 117.778 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 537 ricoverati, 31 in terapia intensiva e 117.220 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.457.739, i morti 11.347, su un totale di 1.586.874 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.  

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.