“Pre-Occupiamoci della meningite nel Lazio”, in streaming su Adnkronos
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Lun, Ago

“Pre-Occupiamoci della meningite nel Lazio”, in streaming su Adnkronos

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La meningite meningococcica è un’infezione grave, disabilitante e spesso mortale, seppure rara. Il 10% dei pazienti va incontro al decesso nonostante riceva cure adeguate. Il 10-20% dei sopravvissuti può andare incontro ad amputazioni, danni cerebrali, perdita dell’udito, disturbi

dell’apprendimento. Un rischio che è maggiore nei bambini in tenera età. Se c’è una cosa che Covid-19 ci ha insegnato è che il rischio di una pandemia va affrontato (se possibile) prima che questa si manifesti. Ecco perché è importante “pre-occuparsi” di una patologia così grave come la meningite, senza allarmismi ma con una corretta informazione sugli strumenti di prevenzione disponibili. 

Da qui nasce "Pre-Occupiamoci della meningite nel Lazio", un confronto fra cinici, esperti e associazioni per favorire la corretta informazione e aiutare le persone a proteggere se stesse e gli altri. All'incontro, che sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Adnkronos martedì 21 giugno alle ore 16, parteciperanno: Elena Bozzola, pediatra Ospedale Bambino Gesù - Società italiana di Pediatria; Roberto Ieraci, infettivologo vaccinologo Gruppo “Strategie Vaccinali” - Regione Lazio; Donatella Morano, pediatra di famiglia - Federazione Italiana Medici Pediatri di Roma e Provincia;  

Mariateresa Sinopoli, responsabile Servizio Vaccinale Asl Roma 4; e Amelia Vitiello, presidente del Comitato nazionale 'Liberi dalla meningite'. 

A moderare il dibattito, promosso da Adnkronos Comunicazione con il supporto non condizionante di Glaxo Smith Kline, sarà Federico Luperi, direttore Innovazione e nuovi media di Adnkronos. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.